Richiedi una consulenza gratuita

di Rampa Gianni

Porte a scrigno

Porte a scrigno scorrevoli in vetro Henry Glass. Modello a scomparsa Xilo. Perfetto per dividere gli ambienti lasciando passare la luce naturale del sole.
Porta a scrigno scorrevole Henry Glass, modello Xilo

Porte a scrigno: l’elemento architettonico di design e salvaspazio, perfetto per i tuoi interni.

Principalmente usate per gli interni degli appartamenti, le porte a scrigno prevedono un alloggiamento nel muro nella quale scorrono per sparire completamente alla vista.

In genere sono ancorati in alto grazie ad un meccanismo di scorrimento che permette un movimento morbido ed elegante.

Perchè scegliere le porte a scrigno

Le porte a scrigno hanno avuto un successo incredibile negli ultimi anni principalmente per via dei problemi che risolve, a livello di spazio e di elasticità nell’uso degli spazi architettonici.

Spazio

Il motivo principale perchè si opti per le porte scorrevoli interne è senz’altro lo spazio che occupa nella manovra di apertura e chiusura della porta stessa. Mentre le porte a battente hanno un escursione particolarmente ampia, per via della rotazione sulle cerniere, le porte scorrevoli incassate, quando aperte, occupano lo spazio interno al muro. In sostanza, una eccellente soluzione per donare più spazio alla propria casa o nei casi in cui gli spazi ridotti non permettono un’agevole apertura di una porta a battente.

Esistono comunque, per la cronaca, soluzioni intermedie, quali le porte a libro.

Comodità

Le porte a scrigno sono molto utili per dividere due ambienti separati, che all’occasione possono essere uniti. L’esempio perfetto è una sala da pranzo che può essere congiunta ad uno spazio adiacente. Ciò permetterà in occasioni speciali, come una cena con parecchi ospiti, di aprire la nostra tavola espandibile e godere di larghi spazi.

Estetica

Una caratteristica delle porte a scrigno è l’eleganza e la semplicità delle linee. Già di per sé una valida ragione per optare per questa soluzione.

Materiali

Legno: dall’impiallicciato, al laccato al massello

Le porte a scrigno in legno sono le più facili da applicare, oltre alla zona giorno, anche per bagni e camere.

Ne esistono di vari materiali, essenze e qualità. Le porte in legno massello sono le migliori in termini di qualità e durata nel tempo. Si sente sia al tatto che nell’aprire e chiuderle una sensazione di pregio, che solo il materiale in tutto legno può dare.

Da valutare anche l’opzione del legno laminato, più leggero del legno massello. Mantiene un ottimo grado di solidità grazie ad una struttura studiata per resistere agli urti e caratteristiche estetiche molto piacevoli, ad un costo decisamente ridotto. D’altro canto si deve accettare il compromesso di una efficienza termo-acustica più bassa e difficoltà nelle riparazioni.

Infine abbiamo le porte in legno laccato. Una soluzione che, a differenza del laminato, offre un’estetica di qualità per via della rifinitura in vernice.

Per una panoramica completa delle differenti qualità di legno, si faccia riferimento all’approfondimento in materia, visitabile al seguente link.

Porte a scrigno in vetro

Porte a scrigno scorrevole in vetro Henry Glass
Henry Glass, vetro trasparente extralight, decoro Aria effetto ardesia e stipite Isy nero

Le porte a scrigno in vetro sono la soluzione più elegante e moderna fra le porte scorrevoli interne. Ideale in particolare per i locali della zona giorna, dalla cucina al soggiorno.

Esistono diversi tipi di vetri, dal vetro satinato al sabbiato all’acidato. Al seguente link è possibile approfondire le diverse tipologie di vetro disponibile, valide anche per le porte a scorrimento interno.

Porte a scrigno: prezzi

I costi sulle porte a scrigno sono molto variabili. In genere sono più costose di una porta a battente. I costi sono maggiori:

  • nella fase di acquisto, in quanto le porte a scrigno necessitano di un controtelaio (anche detto cassamatta o cassonetto) e di un sistema di guida
  • nella fase di installazione, in quanto prevede che venga abbattuta parte della parete per far spazio al controtelaio stesso.

Inoltre, data la natura complessa del prodotto, l’installazione deve essere effettuata da operai specializzati.

Per farsi un’idea precisa di quanto costano tali porte si può fare riferimento all’articolo sui prezzi delle porte.

Porte a scrigno Roma: dove trovare le soluzioni di qualità per il tuo appartamento, negozio o ufficio

Trovare architetti di esperienza pronti a consigliarti la porta giusta per le tue esigenze di confort ed estetiche può non essere facile. A Roma affidati con fiducia alla consulenza ed ai prodotti di Ambienti&Serramenti per la sostituzione delle porte interne del tuo appartamento o ufficio.

Vieni a visitarci in Via Valdinievole, 113 a Roma. I nostri esperti ti aiuteranno ad orientarti alla scelta della porta giusta.

Oppure richiedi oggi stesso un preventivo visitando il seguente link.

Richiedi oggi un preventivo

Nostri fornitori ufficiali: FERREROLEGNO, TOSCO CORNICI, PIVATOFLESSYA, HENRY GLASS