Richiedi una consulenza gratuita

di Rampa Gianni

Il materiale migliore per i tuoi arredi

Materiali per i tuoi Arredi: Quali scegliere

Il momento del cambio o acquisto mobili per la tua abitazione è importante. Quale materiale scegliere? Quale risponde meglio alle tue necessità? Qual è il materiale che sopporta meglio l’umidità?

Ecco un piccolo vademecum che ti guiderà tra le mille proposte del mercato, ma non dimenticare che la parola di un esperto è sempre la guida migliore .

Materiali per mobili: quali scegliere?

In Italia le aziende produttrici di mobili sono molteplici come molteplici sono i materiali utilizzati per la loro realizzazione. La scelta di un materiale piuttosto che di un altro viene fatta in base a tecniche singolari quali robustezza, resistenza, tolleranza all’umidità.
Nella scelta di un mobile, che sia per il bagno, per la cucina o per la tua zona living, oltre all’estetica prendi informazioni sul materiale di cui è composto e verifica se è adatto a resistere alle condizioni ambientali del tuo spazio abitativo.

Iniziamo.
Innanzitutto occorre capire che mobile ci serve, dove andrà collocato, quali misure deve avere, che funzione deve assolvere, lo stile che deve avere, quale colore e poi il materiale.

Il legno massello

Il legno per anni è stato il materiale più gettonato nella realizzazione dei mobili, soprattutto quello massello (che si ricava direttamente dal tronco dell’albero e non è sottoposto a molte lavorazioni).
I mobili realizzati con questo materiale possono vantare estrema bellezza ma non sono molto resistenti all’umidità, soprattutto quando elevata. Visto ciò questo materiale è sconsigliato per la cucina o per il bagno. Altra pecca di questo pregiato materiale è il costo elevato.

In considerazione di questi elementi le aziende hanno iniziato a prediligere altri materiali compositi derivanti dalla lavorazione del legno. In questo modo si è assistito ad una riduzione dei costi senza compromettere resistenza, durevolezza nel tempo, qualità e bellezza estetica.

Il mercato, quindi, oggi offre mobili realizzati con materiali sintetici come il truciolare, MDF, o composti in una struttura multistrato rivestita di laminato o malamminico.

I materiali di nuova generazione

MDF

L’MDF è un materiale di nuova generazione composto da fibre pressate e legate tra loro da collanti indurenti. Ha un’elevata resistenza e  stabilità, è adatto per costruire superfici di grandi dimensioni, per le quali non si può utilizzare il legno massello poiché si correrebbe il rischio della deformazione. Ideale per i  mobili della tua zona living, camera da letto o camera dei bambini.

Compensato

Il compensato è ottenuto dall’unione di tre strati sottili di legno disposti secondo l’alternanza delle fibre. Questo materiale è molto sensibile agli urti, ma in compenso è leggero e resistente all’usura. È sempre più apprezzato dall’industria del mobile che lo propone in diverse tipologie e stili.

Laminato e melaminico

Il laminato è uno dei rivestimenti oggi più utilizzati poiché è resistente al graffio, al calore, al vapore, all’acqua, alle macchie, all’urto e all’abrasione. Molto simile è il melaminico. Entrambi questi materiali sono realizzati con fogli sottilissimi, pressati ed impregnati di resine collanti.

La differenza sostanziale sta nello spessore, quindi nella resistenza: il laminato è più spesso del melaminico e quindi più resistente. È importante sapere che la resistenza del laminato è determinata dalla qualità dell’overlay, lo strato protettivo più esterno. Se il laminato ha un buon overlay, resisterà bene anche ad acidi, ammoniaca, strofinamento.

Grazie al cambiamento del mercato e grazie alle diverse tecnologie oggi è possibile utilizzare diversi materiali per gli arredamenti della nostra abitazione. Scegliere il migliore si tradurrà in una casa più accogliente e bella, per tanto tempo.

E’ la stagione per rinnovare gli arredi della tua Casa? Quali materiali scegliere? Cosa è meglio per le tue esigenze? Ambienti&serramenti ti mette a disposizione uno staff di tecnici qualificati pronti a risolvere i tuoi dubbi.

Richiedi oggi un preventivo

error: I contenuti su questo sito sono protetti dalle regolamentazioni italiane ed internazionali in materia di copyright. Ogni illecito verrà prontamente segnalato via DMCA senza alcun preavviso