Richiedi una consulenza gratuita

di Rampa Gianni

Finestre: isolamento acustico

Isolamento acustico per finestre | Infissi fonoisolanti

Premessa: perché le finestre impattano tanto sull’isolamento acustico? Il rumore oltrepassa pareti, soffitti, pavimenti, finestre etc. In questo articolo ci soffermiamo sul comfort acustico che ci procurano le finestre insonorizzate.

Ammettiamolo: le case di oggi sono più rumorose che mai. Il traffico, il vociare dei vicini, i tacchi sul pavimento, la musica a volume altissimo o il tramestio per le scale producono effetti negativi sull’ambiente in cui viviamo.

In questo articolo ti suggeriamo come rendere silenziosa la tua casa, ti indichiamo materiali e metodi che possono aiutarti a trovare pace e tranquillità.

Sia che il problema si manifesti in casa o in ambito lavorativo come uffici, edifici pubblici e ospedali, il reiterare dei rumori può incidere sul benessere psicofisico delle persone, rendendole nervose e stressate.

Studi scientifici dimostrano infatti che l’inquinamento acustico è un evento irritante che può avere un effetto negativo sul comfort e sulla salute in generale, nonchè sul valore della proprietà: mal di testa, disturbi del sonno, reazioni di stress e aggressività. Di contro l’isolamento acustico per finestre di ambienti ben progettati aiutano la concentrazione e consentono un’atmosfera domestica o lavorativa serena.

Finestre insonorizzate : perché sceglierle

Ambienti&Serramenti si impegna ad aiutarti contro i rumori con soluzioni d’avanguardia per il miglioramento acustico della casa. Le nostre finestre insonorizzate cancelleranno quei rumori intrusivi che apportano fastidio, nervosismo e irritazione.

Più che una barriera antirumore, i nostri prodotti insonorizzati isolano sia dal punto di vista acustico e si adattano all’aspetto dei vostri interni con serramenti personalizzati e con un’aspettativa di vita illimitata.

L’isolamento acustico della finestra è correlato al corpo del telaio, al tipo di vetro fonoassorbente, all’idoneità della finestra e della connessione con la costruzione muraria. Una volta deciso di insonorizzare la tua casa con le finestre, dovrai effettuare alcune scelte che influiscono sul prezzo e sull’efficacia del tuo progetto. Non dimentichiamo inoltre che preservarti dai rumori esterni è indispensabile anche l’insonorizzazione del cassonetto.

Sostituzione finestre: in quanto tempo recupero l’investimento?

Le finestre isolate acusticamente hanno anche ottime proprietà di isolamento termico. Ne deriva un impatto diretto sull’economia domestica. Acquistare oggi finestre con queste caratteristiche permette infatti di arrivare a coprire i costi dell’investimento nell’arco di un ragionevole periodo di tempo.

1 Esempio: Stanza 20mq, finestre 6 mq- 6 camere – 3 vetri

Come scegliere il prodotto giusto per me?

Una volta deciso di ammodernare la tua casa con finestre insonorizzate, dovrai scegliere la tua finestra valutando alcune variabili. La scelta sarà condizionata dal numero di camere del profilo e del materiale fonoassorbente interno, dallo spessore e numero dei vetri e dal sistema di installazione, considerando prima la posizione, il budget e il livello di rumore iniziale da abbattere.

La maggior parte delle finestre insonorizzate sono realizzate utilizzando due lastre di vetro, separate da uno strato di gas che isola e attenua il suono. Oltre ai doppi vetri e allo strato di gas, le finestre insonorizzate sono spesso dotate di aggiornamenti facoltativi per il risparmio energetico, come il vetro a bassa emissività. Le finestre realizzate con vetro a bassa emissività aiutano a ridurre i costi energetici e mantengono la casa temperata tutto l’anno.

Alcune finestre insonorizzate sono realizzate con tre vetri e due strati di gas. C’è qualche discussione sul fatto che il triplo vetro sia un investimento migliore rispetto al doppio. Tuttavia, mentre il triplo vetro può ridurre ancor più la perdita di calore rispetto al doppio vetro, non è sostanzialmente migliore nel bloccare il rumore interno o esterno. Di seguito una guida per la scelta della tipologia valutando il budget.

Tipi di finestre: le variabili che incidono sulle prestazioni e sul prezzo

Numero di camere del profilo

  • 4 camere
  • 6 camere
  • 8 camere

Uso di materiali fonoassorbenti nel profilo

  • lana di vetro
  • lana di roccia
  • gomma

Numero di vetri

  • 2 vetri
  • 3 vetri
  • 4 vetri

Spessore dei vetri

  • 3mm
  • 4mm
  • 5mm

Le finestre di qualità offerte da Ambienti&Serramenti

La nostra azienda offre una vasta gamma di qualità tra le differenti tipologie di modelli, forme, materiali e colori per le finestre di casa:

  • Porte-finestre, finestre che raggiungono il pavimento;
  • Classiche, le finestre dotate di davanzale a circa un metro da terra;
  • A scorrimento laterale, realizzata su un binario orizzontale;
  • A scorrimento verticale, ad alzante verticale;
  • Vasistas, con apertura verticale ed orizzontale.

Finestre antiacustiche: materiali

Legno

Per realizzare il telaio delle finestre solitamente si utilizza il legno che viene sottoposto ad un particolare tipo di lavorazione rendendolo un ottimo isolante, impermeabile all’acqua e refrattario al sole.
Inoltre, con le strutture in legno, è possibile soddisfare i severi requisiti di isolamento acustico ottenendo un eccellente risultato. A seconda delle tue esigenze il telaio in legno può essere massello o lamellare.

Alluminio

Negli ultimi anni l’alluminio è stato rivalutato nella realizzazione degli infissi e oggi è uno dei materiali più utilizzati. Sono apprezzabili la sua facilità di lavorazione, che lo rendono ideale per diverse tipologie di finestre, la sua resistenza e la sua leggerezza.

A differenza delle altre, le finestre in alluminio non si deformeranno mai e non arrugginiscono. Inoltre, le finiture anodizzate di oggi non sbiadiranno la vernice colorata come nel passato, il che significa che le finestre sembreranno nuove per anni con una manutenzione minima.

PVC

Finestre. Finestra sistema schuco AS 70. Nikita S.r.l.
Finestra sistema schuco AS 70. Nikita S.r.l.

Il PVC (polivinile di clorruro) è un materiale impermeabile e ottimo isolante acustico e termico.
Ha un ottimo rapporto qualità/prezzo e assicura lunga durata. È resistente alle intemperie, alla corrosione e ai raggi UV.

Qualunque sia il materiale scelto è necessario puntare sempre al massimo della qualità, per avere il massimo in termini di resistenza e di durevolezza.

 

Ognuna di queste opzioni soddisfa diverse necessità, che siano di tipo funzionale o estetico.

 

Le finestre della nostra azienda sono certificate secondo le indicazioni della norma UNI 11673:2017.  Ambienti&serramenti è iscritto all’albo dei posatori professionisti “PosaClima” per la sostituzione e posa ad alta efficienza termo-acustica dei serramenti.

Richiedi oggi un preventivo

error: I contenuti su questo sito sono protetti dalle regolamentazioni italiane ed internazionali in materia di copyright. Ogni illecito verrà prontamente segnalato via DMCA senza alcun preavviso